piergiorgio

come un vecchio che al fin della sua vita
sen va' pensando alla gioventu' finita
e si rammarica per aver troppo poco osato
nel gran mare di avventure occorsegli in passato
tal tu mi appari Piergiorgio caro
che di tutto sei sempre stato avaro
di baci, di carezze e delle mille cose belle
che fan apparire la gioia di due innamorati
più lucenti della luce delle stelle
Per me ormai sei solo un ricordo sbiadito
ma se penso che sarebbe bastato un cenno del tuo dito
per far cambiare la mia e la tua vita
allora piango sulla nostra misera storia così finita
    aldo
 

Comments are closed.