Ciambella allo…

1 vasetto di yogurt bianco o a piacere
1 vasetto di olio di semi
2 vasetti di zucchero
3 vasetti di farina autolievitante
1 fialetta di aroma di vaniglia
1 pizzico di sale
2 uova

e per questa versione, 200 gr di  cioccolato sbriciolato
3 pere ruggine piccole

Accendete il forno a 180 gradi, imburrate uno stampo a ciambella e infarinatelo bene, sbucciate le pere e tagliatele a spicchi sistemandole poi nello stampo. Adesso mescolate accuratamente tutti gli ingredienti per la torta, mettete l'impasto a cucchiaiate nello stampo facendo attenzione che le fette di pera rimangano in posizione. Livellate bene il composto dando dei leggeri colpetti allo stampo poi infornate, dopo mezz'ora controllate con lo stuzzicadente, se la torta non è ancora cotta lasciatela altri dieci minuti.
Sfornate e lasciate raffreddate bene. Capovolgete su un piatto e a piacere spolverizzate di zucchero a velo o altro (io ho messo codette di cioccolato giusto per fare 'allegria' ma anche niente va benissimo.
Per la presenza della pera cotta che rilascerà il suo succo, la torta resterà morbida ma vi consiglio di conservarla in frigo per non farla inacidire.

Comments are closed.