Orzo risottato con zucchine e zafferano

Orzo con zucchine e zafferano –

  1. Preparare il brodo vegetale mettendo a bollire mezzo litro abbondante di acqua salata con una carota, una zucchina ed una patata (in alternativa è possibile utilizzare brodo vegetale di dado o in polvere).
  2. Pulire e lavare accuratamente le zucchine, rimuovendo le parti non edibili. Tagliare le zucchine in piccoli pezzi e farle rosolare in padella con un filo d’olio extravergine, sale e pepe.
  3. Quando le zucchine saranno rosolate in ogni lato (saranno sufficienti 2-3 minuti), versarne una parte in una casseruolina: aggiungere l’orzo e lasciarlo tostare alcuni minuti. La rimanente parte di zucchine verrà ridotta a crema in un secondo momento.

L’idea in più
Chi lo desidera, può sfumare l’orzo con un po’ di vino bianco.

  1. A questo punto, procedere come un nomale risotto, idratando gradatamente l’orzo con poco brodo caldo per volta. La cottura ottimale dell’orzo perlato è di 30 minuti.
  2. Dopo 20 minuti, le zucchine rimanenti (che hanno ultimato la cottura in padella) saranno diventate morbide: versarle in un becker e ridurle a crema con il mixer ad immersione, aggiungendo eventualmente un po’ di brodo caldo.
  3. Aggiungere la crema di zucchine nel pentolino dell’orzo. Sciogliere lo zafferano in poco brodo, dunque unirlo all’orzo.
  4. Continuare a mescolare per distribuire bene lo zafferano e la crema di zucchine. Ultimare la cottura aromatizzando con un po’ di prezzemolo fresco.

Tratto da https://www.my-personaltrainer.it/Tv/Ricette/Primi_piatti/orzo-zucchine-zafferano.html

Comments are closed.