Era come dicevano,
un giorno avremmo avuto la vita alle spalle
e tu m’avresti detto: “non sono più giovane”.
E io t’avrei risposto soltanto guardandoti
per difendere te, amore mio,
da chi senza rimedio
ci porta insieme via. Come ti guardo
ora, come ti chiedo,
ora che sei di tutto
non so se domanda o sentenza
o giudizio, mia sola
anima che mi tremi
a questo primo buio.
Franco Fortini
da “Una volta per sempre”,

Comments are closed.