Polenta con radicchio e taleggio

400 g di polenta a cottura rapida
3 cespi di radicchio trevigiano
1 porro
150 g di taleggio
2-3 rametti di timo
1 ciuffo di prezzemolo
50 g di parmigiano reggiano grattugiato
60 g di burro
sale e pepe

1 Cuoci le verdure. Lava i cespi di radicchio, elimina le radici e taglia le foglie a pezzettoni. Elimina la radice e 2/3 della parte verde del porro. Lavalo, asciugalo e taglialo a rondelle. Scalda 40 g di burro in una padella antiaderente, unisci il porro e il radicchio. Regola di sale e pepe e cuoci a fuoco dolce per 5-6 minuti.
2 Prepara la polenta. Porta a ebollizione 1,5 l di acqua in una pentola e salala. Versa a pioggia la farina per polenta istantanea, mescolando con la frusta. Cuoci per il tempo indicato sulla confezione. Lava le foglioline di timo e di prezzemolo, tritale e uniscile alla polenta bollente con il parmigiano reggiano.
3 Fai gli strati e inforna. Elimina la crosta del taleggio e taglialo a fettine. Ungi la pirofila con il burro rimasto. Versa 1/3 di polenta sul fondo della pirofila, coprila con 1/3 di radicchio stufato e quindi con 1/3 delle fettine di taleggio. Completa altri 2 strati, disponi la pirofila in forno già caldo a 200 °C per circa 20 minuti

 

Homepage

Comments are closed.