insalata di avena, salmone e ravanelli.

120 g di avena decorticata
• 1 mazzetto di ravanelli con le foglie
• 120 g di salmone affumicato
• 1 limone non trattato
• 1 dl di panna fresca
• sale
• pepe nero

 

 

 

 

Per realizzare l’insalata di avena, salmone e ravanelli sciacquate ripetutamente l’avena in acqua fredda quindi lasciatela a mollo in una ciotola con mezzo litro di acqua per 12 ore. Trascorso questo tempo trasferitela in una pentola con la sua acqua, portate a ebollizione, quindi coprite, abbassate la fiamma e cuocetela coperta per circa 50 minuti o comunque fino a che il liquido sarà assorbito e il cereale morbido. Scolate l’avena da eventuale acqua residua e lasciatela raffreddare. Separate i ravanelli dalle foglie, lavate molto bene queste ultime e scottatele per un minuto in acqua salata bollente. Scolatele, strizzatele e tritatele finemente. Lavate i ravanelli e tagliateli a dadini piccolissimi.

2

Lavate il limone, prelevate la scorza con un rigalimoni e tenetela da parte. Spremetene il succo e filtratelo. In una ciotola mescolate la panna con il succo di limone fino a che si addensa, unite una presa di sale e una macinata di pepe nero.

 

 

 

3

Condite l’avena con la panna acida, unitevi quindi la dadolata di ravanello e le foglie tritate mescolando bene e con delicatezza.

4

Trasferite il tutto su un piatto da portata e disponetevi sopra le fettine di salmone affumicato. Completate con la scorza di limone, una spolverata di pepe macinato al momento e servite subito l’insalata di avena, salmone e ravanelli.

 

 

 

 

https://www.cucchiaio.it/

Comments are closed.