Pasticcio di polenta e carciofi

  • 500 g di farina per polenta precotta
  • 8 carciofi
  • 80 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 limone
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 2 rametti di maggiorana
  • olio extravergine di oliva
  • sale

 

1

Tagliate i gambi ai carciofi e teneteli da parte. Eliminate le foglie esterne e le punte, divideteli a metà ed eliminate il fieno centrale. Tagliateli a fettine sottili e, man mano che sono pronti, metteteli a mollo in acqua acidulata con il succo di limone. Pelate i gambi tenendo solo la parte centrale più chiara, tagliateli a rondelle e uniteli al resto.

 

 

2

Riunite in una casseruola l’aglio con i carciofi scolati, aggiungete quattro cucchiai di olio, copriteli a filo con acqua fredda, unite una presa di sale e cuoceteli parzialmente coperti per 30 minuti. Eliminate l’aglio e unite un cucchiaio colmo di prezzemolo e foglie di maggiorana tritati. Portate a ebollizione un litro e mezzo di acqua con una manciatina di sale grosso. Versate a pioggia la polenta e cuocetela per 10 minuti mescolando. Versatene uno strato sul fondo di una pirofila o di teglie monoporzione, proseguite con uno strato di carciofi e uno di parmigiano grattugiato e ripetete. Cuocete in forno a 200° per circa 30 minuti e servite.

https://www.cucchiaio.it/

Comments are closed.