Pagnotta ripiena

Preparazione

1) Lavate e spuntate 2 melanzane. Tagliatele a fette spesse e disponetele sulla placca foderata con carta da forno unta di olio extravergine d’oliva. Salate, pepate, irrorate con un filo d’olio, coprite con un altro foglio di carta da forno, chiudete il bordo con punti metallici creando un grosso cartoccio. Cuocete le melanzane al cartoccio in forno già caldo a 200° C per circa mezz’ora.

2) Tagliate 150 g di grana padano a scaglie sottili. Tritate 1 ciuffo di prezzemolo con qualche foglia di basilico . Aprite il cartoccio, condite le melanzane tiepide con un filo d’olio extravergine d’oliva, qualche goccia di succo di limone, le erbe e l’aglio tritati, sale e pepe.

3) Togliete la calotta a 1 grossa pagnotta di pane casereccio da circa 500 g di peso e privatela di gran parte della mollica. Tostatelo per 5 minuti in forno a 200° C. Toglietela dal forno, irrorate con un filo d’olio evo, quindi salate.

4) Riempite la pagnotta, alternando strati di burrata, melanzane, grana a scaglie e prosciutto cotto, fino a esaurire gli ingredienti. Mettete la calotta sul pane, avvolgetelo in alluminio e passatelo in forno a 200° C per 10 minuti.

Comments are closed.