Monthly Archives: maggio 2020

Non sono niente, non sarò mai niente, non posso voler essere niente. A parte questo ho dentro di me tutti i sogni del mondo. (Tabaccheria, Poesie di Álvaro de Campos)

Fernando Pessoa Siediti al sole. Abdica e sii re di te stesso. (Una sola moltitudine) Non sono niente, non sarò mai niente, non posso voler essere niente. A parte questo ho dentro di me tutti i sogni del mondo. (Tabaccheria, Poesie di Álvaro de Campos) Tutto è imperfetto, non c’è tramonto così bello da non [Continue]

TABACCHERIA

  Annamaria Deolo Annamaria Deolo Falletta Ho sognato di più di quanto Napoleone abbia realizzato. Ho stretto al petto ipotetico più umanità di Cristo. Ho creato in segreto filosofie che nessun Kant ha scritto. Ma sono, e forse sarò sempre, quello della mansarda, anche se non ci abito; sarò sempre quello che non è nato [Continue]

La morte non è niente di Henry Scott Holland La morte non è niente. Sono solamente passato dall’altra parte: è come fossi nascosto nella stanza accanto. Io sono sempre io e tu sei sempre tu. Quello che eravamo prima l’uno per l’altro lo siamo ancora. Chiamami con il nome che mi hai sempre dato, che [Continue]

Stai cercando me? Sono nella sedia accanto. La mia spalla è contro la tua. Non mi troverai negli stupa, o nelle sale dei templi indiani, non nelle sinagoghe, o nelle cattedrali: non nelle masse, non nei kirtan, non nelle gambe che si avvolgono intorno al tuo collo, non nel non mangiare nient’altro che verdure. Quando [Continue]

Stanno i giorni futuri innanzi a noi come una fila di candele accese dorate, calde, e vivide. Restano indietro i giorni del passato, penosa riga di candele spente: le più vicine danno fumo ancora, fredde, disfatte, e storte. Non le voglio vedere: m’accora il loro aspetto, la memoria m’accora del loro antico lume. E guardo [Continue]

 “Forse ci rincontreremo quando saremo leggermente più vecchi e le nostri menti saranno meno frenetiche. E io andrò bene a te e tu andrai bene a me. Ma ora, io sono solo caos per i tuoi pensieri e tu sei veleno per il mio cuore.” Poesia Araba Vorrei che tu venissi da me in una [Continue]