Lentamente muore chi non viaggia,
chi non legge,
chi non ascolta musica,
chi non trova grazia in sé stesso.
Muore lentamente
chi distrugge l’amor proprio,
chi non si lascia aiutare.
Muore lentamente
chi passa i giorni a lamentarsi
della propria sfortuna o della pioggia incessante.”
Martha Medeiros

Comments are closed.