Categoria: pensieri

In disparte

Faccio la mia passeggiata, essa mi porta un poco lontano e a casa; poi, in silenzio e senza parole, mi ritrovo in disparte. Com’è spettrale la mia vita nell’affondare e nel risalire. Sempre mi vedo far cenni a me stesso e a me stesso sfuggire. Mi scopro risata, tristezza profonda, selvatico intrecciatore di discorsi e [Continue]

vai avanti a piccoli passi…

“Una volta la nonna mi aveva dato un consiglio: – Nei periodi difficili, vai avanti a piccoli passi. Fai ciò che devi fare, ma poco alla volta. Non pensare al futuro, nemmeno a quello che potrebbe accadere domani. Lava i piatti. Togli la polvere. Scrivi una lettera. Fai una minestra. Vedi? Stai andando avanti passo [Continue]

Noi consumiamo i nostri giorni belli, senza badarvi, e soltanto quando giungono quelli brutti, desideriamo di riaverli.

ARTHUR SCHOPENHAUER, Parerga e paralipomena, 1851. Invece di essere sempre ed esclusivamente preoccupati per i progetti e i pensieri dell’avvenire, o per contro di abbandonarci alla nostalgia del passato, non dovremmo mai dimenticare che il presente è l’unica cosa reale e l’unica certa.  Noi consumiamo i nostri giorni belli, senza badarvi, e soltanto quando giungono [Continue]

E ti chiedi: “Dove sono i tuoi sogni?”, e scuotendo la testa dici: “Come volano in fretta gli anni!”. E di nuovo ti chiedi: “Che cosa hai fatto con i tuoi anni? Dove hai sepolto il tuo tempo migliore? Hai vissuto o no?”. Diciamo a noi stessi: “Guarda come nel mondo si gela. Passeranno ancora [Continue]