Category: pensieri

Nicolás Gómez Dávila         “ Vivere con lucidità una vita semplice, silenziosa, discreta, tra libri intelligenti, amando poche persone. „

“La solitudine, quella vera, scelta consapevolmente, non è una punizione, e nemmeno una forma morbosa e risentita di isolamento, né un vezzo da eccentrici, bensì l’unico stato davvero degno di un essere umano”.       Sándor Márai, La donna giusta

“Lloyd, il futuro mi spaventa” “Non dovrebbe sir.” “In che senso Lloyd?” “Il futuro, sir, non è altro che il presente vestito con gli abiti della speranza. O della paura” “La cosa non mi rincuora Lloyd” “E invece dovrebbe sir” “Come mai?” “Il guardaroba sir, lo decide lei” “Si va a fare shopping Lloyd?” “Ottima [Continue]

“Bisogna pure avercela una mira nella vita: un figlio che arriva, un rumore di passi fuori la porta, un programma fisso alla radio, una speranza in fondo a tutto” (Elisa Ruotolo, “Ho rubato la pioggia”)

Siamo invecchiati non solo di anni, ma anche riguardo alle mete da raggiungere. Siamo arrivati ai confini del tempo, migliaia ne hanno scosso le barriere. E’ arrivato il momento di moderarci. Abbiamo scoperto la menzogna della pallida sterminatezza della primavera, e le nostre mani ferite testimoniano delle invalicabilità degli ultimi muri. Ma neppure dobbiamo mandare [Continue]