Categoria: pensieri

Albert Camus. «Nel bel mezzo dell’odio, ho trovato che c’era, dentro di me, un invincibile amore. Nel bel mezzo delle lacrime, ho trovato che c’era, dentro di me, un invincibile sorriso. Nel bel mezzo del caos, ho trovato che c’era, dentro di me, un’invincibile calma. Nel bel mezzo dell’inverno, ho infine imparato che vi era in me un’invincibile estate. E che ciò mi rende felice. Perché afferma che non importa quanto duramente il mondo vada contro di me, in me c’è qualcosa di più forte, qualcosa di migliore che mi spinge subito indietro».

serena serata ,,,

serena serata ,,,   « Siamo in tanti a non essere invitati, la tavola è pronta ma noi dietro i vetri guardiamo gli altri ridere e star bene. Siamo in tanti, in troppi a guardare, vorremmo essere lì, siamo pronti a star bene e anche a pagare il conto alla fine, con una mano sul [Continue]

Non sono niente, non sarò mai niente, non posso voler essere niente. A parte questo ho dentro di me tutti i sogni del mondo. (Tabaccheria, Poesie di Álvaro de Campos)

Fernando Pessoa Siediti al sole. Abdica e sii re di te stesso. (Una sola moltitudine) Non sono niente, non sarò mai niente, non posso voler essere niente. A parte questo ho dentro di me tutti i sogni del mondo. (Tabaccheria, Poesie di Álvaro de Campos) Tutto è imperfetto, non c’è tramonto così bello da non [Continue]